nz

Online zeitung

LIVE: Earthquake strikes central Italy, tremors felt in Rome [LIVE STREAM IN ITALIAN]—YOUR PERCEPTION IS NOT REALITY

7 Comments

NZ/SE

TrauerkartensprücheBildergebnis für beileidswünsche kostenlosen bilderBildergebnis für beileidswünsche kostenlosen bilder

Streamed live 4 hours ago A mighty earthquake has hit central Italy, shaking buildings as far away as Rome. Reports on the magnitude varied from 6.5 to 7.1. This comes only three days after two more tremors shook the region on Wednesday, leaving vilSchöne Kondolenzsprüche – einfühlsames Bild: 'Unser herzliches Beileid'lages partly destroyed. READ MORE: http://on.rt.com/7tf5

via LIVE: Earthquake strikes central Italy, tremors felt in Rome [LIVE STREAM IN ITALIAN] — YOUR PERCEPTION IS NOT REALITY

Advertisements

Author: Nilzeitung

Noch immer in aufbau Die Selbstzufriedenheit ist in Wahrheit das Höchste, was man erhoffen kann. !? Baruch de Spinoza (1632-1677)

7 thoughts on “LIVE: Earthquake strikes central Italy, tremors felt in Rome [LIVE STREAM IN ITALIAN]—YOUR PERCEPTION IS NOT REALITY

  1. Siria? Lontano, non mi piace. Haiti? Lontano, non mi piace… Non mi piace il dolore, non mi piace la famme, la destruzione….

    Liked by 1 person

    • Terremoti, eruzioni vulcaniche, tifoni guerre: i disastri imprevedibili possono strappare le persone tutto quello che c’è un senso alla loro vita. Come la psiche umana gestire tali carichi.
      Sei lunghi giorni hanno dovuto aspettare fino a quando l’aiuto è arrivato. Il 13-year-old è stato dopo il tifone “Haiyan” rovesciato gravemente ferito sotto le macerie della sua casa, insieme a tutta la sua famiglia. Ma solo lei era ancora viva quando finalmente arrivato Guida. Nessuno sa che cosa ha pensato in questi giorni di attesa, in cui hanno perso tutto. Quando viene trovato, si rimane in silenzio. Lei dice una sola parola: “. Rebecca” Il suo nome, la sua identità – e l’unica cosa la ragazza della sua vita prima del disastro resta ora.

      Mutismo e shock sono spesso le prime reazioni agli eventi, prendono una vita tutto è reso vivibile. Le persone che vi amano, la casa in cui sei cresciuto. Il terreno, che ha a lungo sostenuto il più sicuro e ha preso con una sola per scontato. E la convinzione che uno ha la sua vita nelle proprie mani. “Il disastro è la distruzione della nostra normalità”

      Like